DIGITALE TERRESTRE

Con l'avvento del digitale terrestre sono comparsi molti nuovi canali televisivi, disponibili a chiunque: alcuni di questi, però, non sono adatti alla visione dei ragazzi o dei bambini. La visione di questi canali può essere inibita, a discrezione dei genitori; qualsiasi decoder digitale, interno o esterno, offre la possibilità di bloccare la visione di uno o più canali utilizzando una password di protezione; basta fare riferimento alle istruzioni del proprio decoder per disabilitare i canali ritenuti non adatti alla visione dei propri figli.
E' consigliabile, comunque, non lasciare mai i bambini ore ed ore davanti alla tv, sia per vedere cartoni che per giocare con le consolle per videogiochi: è stato verificato che un uso eccessivo di questi mezzi può nuocere seriamente allo sviluppo psicofisico dei bambini.
E' stato anche verificato in maniera scientifica che l'utilizzo eccessivo di tv o computer subito prima di andare a dormire impatta in maniera negativa sul sonno dei bambini, con relative conseguenze sulla successiva giornata scolastica; quindi, è consigliabile indirizzare i figli al gioco pratico o alla lettura, prima di andare a letto.
Dal 1997 esiste un ente regionale con funzioni di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni in ambito regionale: Comitato regionale per le comunicazioni (Co.Re.Com.). Nel sito www.corecom.marche.it si possono trovare informazioni utili e normative in materia di sicurezza e garanzia delle comunicazioni radio/tv.





NOI Tolentino - Oratorio Don Bosco - www.noitolentino.it